John Elster

I recenti sviluppi nell’Europa Orientale e nell’ex Unione Sovietica suscitano forti preoccupazioni sul sistema maggioritario e i diritti individuali. In questa regione si sta adottando a tappeto il sistema maggioritario mentre i diritti individuali hanno un’esistenza precaria. A voler esagerare, c’è stato un passaggio dal dispotismo del Partito a quello della maggioranza, entrambi avversi alla protezione dei diritti della minoranza. Anche se c’è stato un certo progresso – dato che dopo tutto il Partito non si curava neanche dei diritti della maggioranza – i risultati ottenuti sono stati decisamente limitati. Nella maggior parte dei paesi il futuro è ancora la democrazia costituzionale.

Only in it